Pieve Fissiraga 8/7/2019 - In un caldo lunedì di Luglio, la squadra del Fissiraga (seconda categoria) viene presentata alla comunità nella suggestiva Piazza della Repubblica. Ci sono tutti dal Sindaco Stefano Guerciotti con la Giunta Comunale al presidente Claudio Grilli con il consiglio direttivo del Fissiraga al completo. Ci sono molti allenatori ed ex allenatori del Fissiraga che non hanno voluto mancare a questa presentazione. Il Fissiraga ritorna anche nella sua storica denominazione US FISSIRAGA ASD, infatti il nominativo Fissiragariozzese, frutto di una precedente collaborazione, viene definitivamente archiviato mantenendo comunque la matricola federale, e quindi la storia societaria, i colori rossoneri, il centro sportivo di Pieve Fissiraga come sede principale. Avremo certamente una compagine societaria più solida e aperta alle sfide future che saranno imperniate sul rinnovo degli impianti in parte in autonomia e parte con il prezioso sostegno dell'Amministrazione Comunale. Il Fissiraga dopo la dolorosa retrocessione deve ripartire dalla 'seconda categoria', ma lo fa con entusiasmo. La prima squadra sarà formata da giovani di qualità forgiati in casa e provenienti dal vivaio con alcuni acquisti che andranno ad integrare ogni reparto. Il presidente Grilli fa gli onori di casa ripercorrendo la storia societaria e spiegando le manovre di mercato: sono arrivati o sono stati promossi dal vivaio numerosi giovanissimi 2000 che andranno a rinforzare l’organico: Bruschi, Chen, Menozzi, Migliore e Nefzaoui. Poi potremmo contare su giocatori importanti che andranno a coprire qualche ruolo più sguarnito. I nuovi sono il portiere Stroppa, il difensore Bombelli, i centrocampisti Coppola e Larocca e infine gli attaccanti Pincan e Imparato. Al loro fianco agiranno i confermati Audino (capitano), Costas, Gaboardi, Gallotti, Garotta, Grilli, Leni, Moctar, Mura, Senna, Settino, Testa e Zocchi. Ci si chiede se la squadra sia migliorata rispetto all’anno scorso, è prematuro rispondere ma questa squadra probabilmente offre più variabili e maggiori soluzioni. Vi è una grande quantità di giovani di qualità innestati in una rosa con alcuni più anziani, la scommessa è che se gli anziani riusciranno ad imbrigliare l'esuberanza dei giovani e i giovani sapranno ascoltare e comprendere 'esperienza dei cosiddetti "anziani" ci sono le potenzialità per formare un mix esplosivo. Oggi non conosciamo ancora le forze che potrebbero innescarsi, la scommessa e che si crei quel mix esplosivo che tutti si attendono. Certamente questo campionato di 'seconda categoria' sarà molto impegnativo ma è anche vero che il girone di 'prima categoria' dello scorso anno era un tale concentrato di corazzate che non può paragonarsi. Il presidente Grilli ha poi presentato la squadra Juniores Regionale che sta avvicendando qualche ragazzo sarà pronta e competitiva ai nastri di partenza. Infine lo staff tecnico con il confermatissimo mister Pierluigi Avanzi con in seconda Eduard Miano, il mister della Juniores regionale l'esperto Nico Martuscelli, Marco Polloni preparatore dei portieri e Lorenzo Lamberti collaboratore tecnico della prima squadra. L’inizio della preparazione è fissato per il 19 agosto.
Il Fissiraga cè!

FISSIRAGA 2019